Golf in Nevada. Quando il gioco non è Las Vegas

slide4

Nevada, terra di progetti faraonici in cui svettano gli eccentrici hotel di Las Vegas. Qui, nella zona di Mesquite, c’è un campo spettacolare, ricavato in un canyon roccioso. E’ il Wolf Creek Golf Club che, con le sue ondulazioni, permette al giocatore di godere di incomparabili viste sulle sue straordinarie buche di un verde acceso che risaltano con i colori rossi del deserto circostante. Aperto dal 2000, questo campo rappresenta una delle destinazioni preferite da migliaia di giocatori provenienti da tutto il mondo e nel 2011 ha vinto il prestigioso Fan Choice Award come il miglior campo dove giocare dai fans di tutto il mondo.

Dal 2003 al 2013 è stato inserito nei 100 migliori campi dalla rivista Golf Digest e recentemente il Wall Street Journal lo ha nominato tra i 10 migliori campi del mondo. Lo sappiamo, gli americano amano pensare in grande, anche nel golf e, appunto il Nevada, ne è un esempio. Ma chi passasse da queste parti non si lasci sfuggire una giocata suquesto campo. L’emozione sarà grande!

La cura del suo tracciato è affidato ad uno staff apposito che cura ogni minimo dettaglio per offrire al golfista un’esperienza di gioco unica ed indimenticabile. Il green fee varia dagli 80 ai 200 dollari. Dipende dalla stagione, dal giorno della settimana e dall’orario del tee time.

Testo di Pietro Busconi |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.